08 – Aliseo: Lettera IV, Eskir di Ponente, Un nuovo inizio


Rena,

non ho dubbi che sfoglierai questa lettera con mani segnate dalle schegge. Una caravella alla maniera di Mizar val bene un po’ di fatica e, prima di qualsiasi uccello di vetro, sarai tu a volare libera. Magari ancora a meridione?

Sono sempre stato portato a credere che gli opposti non siano in realtà lontani, come se disposti lungo una linea, ma vicini come gli estremi di un anello. Per questo ho ragione di credere che una figlia del deserto possa sentirsi in qualche modo a casa, sul Mare di Nubi. 

La scelta della rotta in ogni caso spetta a te. Persino il migliore dei segugi ha bisogno di annusare una traccia, per poterla seguire. E così, per andare a caccia del segreto della vita, devi metterne a fuoco il sapore che tu stessa le attribuisci. Solo così eviterai di confonderla di nuovo. Cosa ti fa sentire viva, Rena?

È curioso che sia stato il vetro a portarti da me e a indirizzarti su questo sentiero. Molti lo considerano freddo, forse perché pensano al ghiaccio e alla sua trasparenza. Mentre per chi lo lavora è impossibile non legarlo all’incandescenza del fuoco, al calore del sole sulla sabbia. Ai miei occhi le rovine del Tempio sono proprio questo: un’opera appena raffreddata, nonostante i secoli. Non posso credere che sia troppo tardi per risalire alla scintilla da cui è scaturita.

Visto che invece di una mappa ti ho lasciato una domanda e una manciata di metafore, allego a questa lettera l’immagine di un pegno. Un piccolo specchio fiorito che ho realizzato di recente. Per svago, non ho vergogna a dirlo.

Non sono del tutto soddisfatto del risultato, ma come si dice… L’esperienza è una severa maestra e gli errori suoi discepoli. Non si finisce mai d’imparare.

Tu cerca di spiccare il volo senza intoppi, invece.

Aliseo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

L'institution

Les Archives Suspendues

Falaises de la Mer de nuages

Régions aérées